Benvenuti, oggi è domenica 15 dicembre 2019 - ore: 19.57
Facebook

Comune di Foiano della Chiana

IMU TERRENI AGRICOLI

IMU
IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA

TERRENI AGRICOLI

Visto l’articolo 1, commi da 639 a 714, della Legge 27/12/2013, n. 147 che istituisce e disciplina l’imposta unica comunale (IUC);

Visto il Decreto legge 24/04/2014, n. 66;

Visto il Decreto Interministeriale 28/11/2014;

Visto il decreto legge 16/12/2014, n. 185;

 

SI INFORMA CHE

ENTRO IL 10 FEBBRAIO 2015

Deve essere effettuato il versamento del SALDO dell’imposta unica comunale (IUC) – componente IMU – dovuta per l’anno d’imposta 2014 – relativa ai TERRENI AGRICOLI.

 

Il Decreto Interministeriale 28/12/2014 ha rimodulato l’applicazione dell’esenzione IMU per i terreni agricoli, in attuazione di quanto previsto dall’articolo 22, comma 2, del Decreto legge n. 66/2014. I comuni sono stati suddivisi in tre fasce, sulla base della ”altitudine al centro”:

a)      Fino a 280 metri tutti i proprietari di terreni agricoli devono pagare l’IMU;

b)      Tra 281 e 600 metri sono esenti dall’imposta i terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti alla previdenza agricola. L’esenzione si applica anche nel caso di concessione degli stessi in comodato o in affitto a coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti alla previdenza agricola;

c)      Da 601 metri in  poi sono esenti da imposta tutti i terreni agricoli. 

Il Comune di Foiano della Chiana, in base all’elenco pubblicato sul sito internet dell’ ISTAT, ha un’altitudine di metri 318 rispetto al livello del mare, pertanto tutti i terreni agricoli sono soggetti ad imposta, tranne quelli posseduti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti alla previdenza agricola. 

I soggetti obbligati al versamento dell’imposta per l’anno 2014, devono farlo in unica soluzione entro il 10 FEBBRAIO 2015, come stabilito con Decreto legge 16/12/2014, n. 185. Il valore da prendere a base d’imposta è  quello ottenuto applicando all’ammontare del reddito dominicale risultante in Catasto, vigente al 1° gennaio dell’anno di imposizione, rivalutato del 25 per cento, un moltiplicatore pari a 135. Il moltiplicatore scende a 75 per i terreni posseduti e condotti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola. 

Aliquota da applicare per il calcolo dell’imposta:  7,6 per mille

Codice catastale del Comune: D649

Codice IMU per terreni agricoli, da indicare nel modello F24:  3914 

Sul sito internet del Comune, all’indirizzo http://wwwcomune.foiano.ar.it è disponibile un applicativo che agevola il  contribuente nel calcolo dell’imposta dovuta, permettendo, altresì, la compilazione e stampa del modello F24 (segui questo link).

Foiano della Chiana, 5 febbraio 2015

 

IL RESPONSABILE AREA RAGIONERIA E TRIBUTI

                                                                                                                                F.to Dott. Luca Mazzi


Area riservata
  

  

Accedi alla webmail
INDIRIZZO:
Piazza Cavour n. 1 52045 Foiano della Chiana Arezzo - Italy

PEC